Sfida

Sfida di calzini non corrispondenti

Cinque famiglie provenienti da Belgio, Francia, Italia, Spagna e Polonia hanno sfidato i membri del Parlamento europeo (MEP) a non abbinare i loro calzini a sostegno della celebrazione della Giornata mondiale della sindrome di Down, il che significa che le persone con sindrome di Down potrebbero essere diverse (come il nostro calzini) ma arricchiscono la nostra società nel modo più bello.

Questa campagna online prepara la Giornata mondiale della sindrome di Down che verrà celebrata come ogni anno il 21 marzo.

EU for Trisomy 21, in collaborazione con molte altre ONG e MEP, ha organizzato una serie di attività per questa occasione speciale al Parlamento Europeo. Sfortunatamente, le attività che erano previste all'interno del Parlamento per questa celebrazione sono state sospese a causa delle istruzioni sul Covid-19.

Tuttavia, la campagna sui social media dei calzini non corrispondenti continuerà a partire dal lancio oggi del video di cinque persone con sindrome di Down e delle loro famiglie che sfidano i deputati al Parlamento europeo a non abbinare i calzini.

Durante questa campagna, i deputati riceveranno una breve nota sulle esigenze di azione dell'Unione europea in materia di salute, istruzione, uguaglianza e ricerca per affrontare i problemi affrontati dalle persone con sindrome di Down e dalle loro famiglie.

EU for Trisomy 21 ti invita gentilmente a partecipare alla campagna dei calzini non corrispondenti pubblicando la tua foto o video su Twitter, Facebook o Instagram con gli hashtag #EUforTrisomy21 #WDSD20 e #WorldDownSyndromeDay.

Per maggiori informazioni: antonio@eufortrisomy21.eu